INFORMATIVA GDPR

Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (rev.2)

 

Con riferimento ai dati personali di cui O.V.M.F. – ORGANISMO VERONESE DI MEDIAZIONE FORENSE (Titolare del trattamento) entrerà in possesso con la presentazione dell’istanza/adesione e nello svolgimento dell’incarico di mediazione, viene resa la seguente informativa:

1. Finalità del trattamento.

Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’incarico di mediazione ricevuto, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale. La base del trattamento è (i) l’esecuzione dell’incarico professionale, di un contratto di cui l’interessato è parte o di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso, (ii) l’adempimento di obblighi legali cui è soggetto il Titolare, (iii) il consenso dell’interessato con riferimento ai dati appartenenti a categorie particolari eventualmente conferiti.

2. Modalità del trattamento dei dati.

Il trattamento può essere svolto con o senza l’ausilio di strumenti elettronici; il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati e responsabili dallo stesso espressamente autorizzati.

3. Conferimento dei dati.

La comunicazione dei dati personali necessari alla compilazione del modulo (limitatamente ai dati c.d. “obbligatori” contrassegnati da un asterisco) costituisce un obbligo contrattuale, gli ulteriori dati (dati non obbligatori ed allegati non obbligatori) è volontaria e rimessa alla parte. 

4. Comunicazione dei dati.

I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati e/o responsabili del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 a collaboratori esterni, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri e, in genere, a tutti quei soggetti pubblici e privati cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1. I dati personali non sono soggetti a diffusione.

5. Trasferimento dei dati all’estero.

I dati personali non verranno trasferiti verso paesi esterni all’Unione Europea salvo Suo esplicito consenso.

6. Categorie particolari di dati.

Ai sensi degli articoli 9 e 10 del Regolamento UE n. 2016/679, Lei potrebbe conferire, al Titolare dati qualificabili come “categorie particolari di dati personali” e cioè quei dati che rivelano “l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”. Tali categorie di dati potranno essere trattate dal Titolare solo previo Suo libero ed esplicito consenso.

7. Diritti dell’interessato.

L’interessato ha diritto ad ottenere l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento che lo riguarda, di opporsi al trattamento, alla portabilità dei dati, a proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante Privacy – http://www.garanteprivacy.it).

8. Durata del Trattamento.

Si fa presente che i dati potranno essere conservati per dieci anni dall’ultimazione della prestazione.

9. Titolare del Trattamento.

Il Titolare del trattamento è O.V.M.F. – ORGANISMO VERONESE DI MEDIAZIONE FORENSE, con sede in Corte Giorgio Zanconati, 1, Verona email: info@organismoveronesemediazioneforense.it cui potrà rivolgersi per l’esercizio dei Suoi diritti.

10. Responsabile della protezione dei dati (DPO)

Il responsabile della protezione dei dati (DPO) è l’Avv. Riccardo Berti con Studio in Corso Porta Nuova, 11.

O.V.M.F. Organismo Veronese di Mediazione Forense - Corte Giorgio Zanconati, 1 - 37122 Verona - cod. fisc. 80007660238
Organismo dell’Ordine degli Avvocati di Verona - Via Ristori, 1 - 37121 Verona - P. IVA 04020470235
Sito realizzato da Studio Bolognesi - Copyright © 2016 O.V.M.F. - Tutti i diritti riservati.